FABIO ARU SARA’ AL VIA DEL TOUR DE FRANCE

giugno 27, 2019

it/en

L’annuncio è stato dato oggi dalla sua squadra, la UAE Team Emirates, nel contesto dell’ufficializzazione della formazione che parteciperà alla corsa francese.

Questo il commento di Fabio Aru.

“Dopo mesi di assenza dalle corse, ho avuto modo di riassaporare il gusto della gara, di mettere fatica nelle gambe e di testare la mia condizione.

“I riscontri sul mio recupero sono stati incoraggianti, ho avvertito buone sensazioni che hanno portato alla mia convocazione per il Tour de France.

“Ho affrontato queste ultime prove con serenità, la stessa serenità con la quale mi appresto a misurarmi con l’appuntamento del Tour de France: non sarò in Francia con l’assillo della classifica generale, la Grande Boucle potrà essere per me un punto per aprire un nuovo capitolo della mia stagione.

“Mi aspetto che le mie prestazioni migliorino tappa dopo tappa, lotterò per arrivare a essere competitivo così da poter essere un elemento di valore per gli obiettivi della squadra e per coltivare il sogno di un successo di tappa”.

 

FABIO ARU WILL BE AT THE START OF THE TOUR DE FRANCE

The announcement was made today by his team, the UAE Team Emirates, in the context of the formalization of the roster that will participate in the French race.

This is the comment by Fabio Aru.

“After months of absence from racing, I had the chance to savor the taste of the race, to put fatigue in my legs and test my condition.

“The feedback on my recovery was encouraging, I have had good sensations that led to my call for the Tour de France.

“I faced these last tests with serenity, the same serenity with which I am going to measure myself with the appointment of the Tour de France: I will not be in France focused on the GC, the Grande Boucle will be for me a point to  open a new chapter of my season.

“I expect my performance to improve step by step, I will fight to get to be competitive so I can be an element of value for the team’s goals and to cultivate the dream of a stage success”.

 

©BettiniPhoto

I commenti sono chiusi.