Prove di Lombardia

settembre 29, 2016

La stagione 2016 si avvia verso la conclusione e tra gli appuntamenti più importanti per Fabio Aru c’è il Lombardia. Il Cavaliere dei 4 Mori è tra i favoriti per la “Classica delle foglie morte” che quest’anno partirà da Como e si concluderà a Bergamo, passando lungo strade e soprattutto salite che il campione sardo conosce molto bene, visto i suoi trascorsi in bergamasca.

In ricognizione sul percorso, insieme ai compagni dell’Astana Cataldo, Tiralongo e Fulgsang, seguiti in ammiraglia dal direttore sportivo Beppe Martinelli, Aru ha studiato nei minimi dettagli ogni insidia, per essere pronto ad adottare la migliore strategia in cerca di un successo sabato.

Sarà un Lombardia durissimo, ma mi pace” racconta Fabio “il tracciato è impegnativo e ci sono tante salite che conosco molto bene per averle fatte tante volta in allenamento. Anche il finale potrà essere decisivo”.

I commenti sono chiusi.