Forfait al Trentino

aprile 20, 2015

Brutte notizie per i tifosi di Aru e gli appassionati di ciclismo. Il campione dell’Astana non potrà essere al via del Giro del Trentino, dove era atteso come uno dei favoriti. Un forte virus intestinale lo ha colpito nei giorni scorsi, costringendolo a saltare gli ultimi allenamenti e soprattutto debilitandolo in vista dell’imminente impegno, in programma da domani a venerdì 24 aprile sulle strade trentine.

Dopo un consulto medico e tecnico con lo staff del Team, è arrivata la decisione di rinunciare ad essere al via, per non compromettere ulteriormente la salute dell’atleta sardo. Un forfait sofferto, perché Fabio considerava questa competizione come un appuntamento fondamentale nell’avvicinamento al Giro d’Italia, grande obiettivo della stagione.

Gli ulteriori accertamenti a cui si è sottoposto, non hanno evidenziato nulla di più grave e nei prossimi giorni, dopo un po’ di riposo e le cure del caso, si valuteranno di nuovo le condizioni e insieme al team si deciderà quale sarà il migliore percorso di avvicinamento alla Corsa Rosa. Il calendario propone il Giro di Romandia, ma al momento nulla è ancora stato definito. Resta un’opzione per poter mettere nelle gambe una corsa a tappe, prima del grande appuntamento.

I commenti sono chiusi.