PROCEDE BENE LA VUELTA DI FABIO ARU

agosto 29, 2018

-ITA-
Lo scorso sabato ha preso il via da Malaga l’edizione 2018 de La Vuelta con il nostro campione, Fabio Aru, schierato ai nastri di partenza per fare bene.
Già vincitore della corsa a tappe spagnola nel 2015, il sardo ha offerto in queste prime cinque tappe buone prestazioni, in linea con quelle degli altri contendenti alla classifica generale.
In occasione dell’arrivo in salita di ieri al Puerto de Alfacar quando, in una torrida giornata che ha messo a dura prova la resistenza di tutti gli atleti in gara, Fabio ha tagliato il traguardo nel gruppo dei principali pretendenti alla classifica generale.
Nella giornata odierna si è corsa una tappa dal profilo altimetrico non facile ma che ha visto emergere gli uomini da fughe e la vittoria dell’australiano Simon Clarke.
In classifica generale, guida il francese Rudy Molard che ha conquistato la Maglia Rossa proprio grazie alla fuga odierna. Fabio Aru occupa attualmente la sedicesima posizione a 1’48” dal leader ma sui tempi dei principali contendenti alla classifica generale.
Premesso il fatto che, come ama ripetere Fabio “non esistono tappe facili in una corsa a tappe”, il prossimo appuntamento importante per gli uomini di classifica dovrebbe essere la nona tappa, domenica prossima 2 settembre, con l’arrivo in salita ai 1960 metri dell’Alto de Covatilla.
Continuate a seguire Fabio Aru sia qui sul sito che sui suoi social, vi terremo aggiornati.

-ENG-
Last Saturday, the 2018 edition of La Vuelta started from Malaga with our champion, Fabio Aru, deployed at the starting line to do well.
Already winner of the Spanish stage race in 2015, the Sardinian offered in these first five stages good performances, in line with those of the other contenders in the general classification.
On the occasion of yesterday’s climb to the Puerto de Alfacar when, on a hot day that has put a strain on the resistance of all the athletes in the race, Fabio crossed the line in the group of the main contenders to the general classification.
Today we ran a stage from the profile not easy but that saw the men for escapes to emerge and the victory of the Australian Simon Clarke.
In the overall standings, the leader is the French Rudy Molard who conquered the Maglia Rossa thanks to today’s breakaway. Fabio Aru currently occupies the sixteenth position at 1 minute 48 seconds from the leader but on the times of the main contenders to the GC.
Given the fact that, as Fabio likes to repeat “there are no easy stages in a stage race”, the next important appointment for the GC men should be the ninth stage, next Sunday, September 2nd, with the arrival uphill to 1960 meters of the Alto de Covatilla.
Continue to follow Fabio Aru both here on the site and on his social networks, we will keep you updated.

Photo credits: Bettini Photo.

I commenti sono chiusi.